Luca Barbieri

Studente presso la facoltà di scienze motorie preventiva e adattata dell’università di Pavia, prosegue poi la sua formazione presso il WS Educational Center di Busto Arsizio, diplomandosi con successo nel percorso formativo di Massoterapista nel 2012. Titolare e terapista dello studio.

onde d'urto

Sfrutta il fenomeno della cavitazione provocato da onde acustiche ad elevata intensità per curare patologie litiasiche delle vie urinarie, patologie ortopediche e neurologiche.

Terapia Onde d'urto

La terapia con onde d'urto o ESWT (Extracorporeal ShockWave Therapy) sfrutta il fenomeno della cavitazione provocato da onde acustiche impercettibili ad elevata intensità per curare patologie litiasiche delle vie urinarie, patologie ortopediche e neurologiche. Le onde d'urto producono microtraumi in grado di accelerare i processi biologici di riparazione dei tessuti: si attivano le forze di auto-guarigione, il metabolismo migliora, l'irrorazione sanguigna aumenta e il tessuto danneggiato si rigenera e guarisce.
Elenco parziale delle patologie trattabili con le Onde d'Urto:

  • Tendinite del ginocchio
  • Tendinite del tendine d'Achille
  • Tendinopatie calcifiche e non della spalla (Periartriti)
  • Stiramenti e Contratture muscolari (Sportivi, Colpi di frusta)
  • Calcificazioni muscolari (esiti di lesioni traumatiche, ematomi)
  • Pubalgia
  • Epicondilite ed Epitrocleite (gomito del tennista, gomito del golfista)
  • Fascite plantare (Talloniti o Speroni Calcaneari)
  • Pseudoartrosi (fratture che non guariscono)
  • Ritardi di consolidazione ossea

Tecar Terapia

La Tecar è la nuova frontiera della fisioterapia applicata al mondo dello sport professionistico e nel campo del benessere.


Tecar Terapia

La Tecar è la nuova frontiera della fisioterapia applicata al mondo dello sport professionistico e nel campo del benessere. La Tecarterapia rappresenta una svolta rivoluzionaria nella patologia traumatologica non chirurgica, nella patologia osteoarticolare e dei tessuti molli.
Tecar è fonte di nuova energia biocompatibile: l’efficacia della Tecarterapia si basa, infatti, sulla possibilità di trasferire energia biocompatibile ai tessuti lesi, inducendo all’interno le cosiddette correnti di spostamento. Ripristina la fisiologia tissutale mediante l’ipertermia (incremento della temperatura interna) profonda e l’innalzamento del potenziale energetico delle cellule dei tessuti trattati.
Tecar  garantisce tempi ridotti di trattamento e risultati immediati e stabili, perché è basata sulla stimolazione e il rafforzamento delle capacità riparative dei tessuti. Tutta la fase operativa del trattamento viene eseguita manualmente quasi come un massaggio; non servono strumentazioni automatiche di controllo o misuratori elettronici in quanto si tratta di una terapia fisica naturale.
Infatti la tecnologia dell’apparecchiatura trasforma il massaggio manuale effettuato dall’operatore;  il massaggio acquista una qualità nuova diventando più profondo e fortemente stimolante, grazie all’intensa riattivazione del microcircolo, linfatico e sanguigno.
Tecar svolge in sintesi tre azioni fondamentali:
• una immediata ed efficace azione analgesica che avviene agendo sulle terminazioni nervose;
• un’azione drenante dei tessuti;
• una stimolazione funzionale del circolo periferico attraverso l’incremento della temperatura endogena.
Tecar, in sinergia con la terapia farmacologica praticata a scopo antalgico e antinfiammatorio, ne potenzia l’azione, soprattutto mirata all’eliminazione del dolore e dell’edema.

Laserterapia

La laserterapia consiste nell’uso non invasivo dell’energia laser per generare una risposta fotochimica nei tessuti del corpo che hanno una disfunzione o sono danneggiati.

Laserterapia

La laserterapia consiste nell’uso non invasivo dell’energia laser per generare una risposta fotochimica nei tessuti del corpo che hanno una disfunzione o sono danneggiati.
Serve ad alleviare il dolore, ridurre le infiammazioni e accelerare il recupero di una vasta gamma di patologie acute e croniche.
Il suo punto di forza è quello di favorire in tempi relativamente brevi (rispetto ad altre forme di terapia) il miglioramento delle funzioni e della mobilità in pazienti che soffrono di forti dolori e condizioni altamente debilitanti.
Il principio base della terapia è quello di “bombardare” con i fotoni il tessuto corporeo, eccitando le cellule con conseguente aumento della circolazione sanguigna nella zona lesa e infine la riduzione del dolore.
Le sedute durano in media 10 minuti con risultati evidenti dopo 3-5 sessioni di terapia. Durante il trattamento si percepisce una sensazione piacevole di calore che stimola l’organismo ad attivare un processo di autoguarigione (grazie all’attività cellulare) che continua a ridurre l’infiammazione e il dolore per un massimo di 24 ore dopo il trattamento.

Magnetoterapia

La magnetoterapia è un valido aiuto nel caso di patologie acute e croniche dell’apparato muscolo-scheletrico, poichè favorisce la rigenerazione dei tessuti e delle articolazioni.

Magnetoterapia

La magnetoterapia è un valido aiuto nel caso di patologie acute e croniche dell’apparato muscolo-scheletrico, poichè favorisce la rigenerazione dei tessuti e delle articolazioni.
Principali benefici della magnetoterapia.In caso di contratture muscolari o patologie come ernia del disco e versamenti, la magnetoterapia produce un effetto rilassante e decontratturante, stimolando la circolazione sanguigna e contrastando i processi infiammatori in atto.
Si tratta di una terapia basata sull’utilizzo dell’energia elettromagnetica, con impulsi a bassa frequenza (da 1 a 100Hz) e ad alta frequenza (fino a 5000 Hz).
Numerosi studi hanno evidenziato l’efficacia della magnetoterapia nel trattamento dell’osteoporosi, poichè favorisce la fissazione del calcio nelle ossa. Per questo è ampiamente utilizzata in fisioterapia, anche nei casi più gravi, per il recupero post-operatorio e nel trattamento del dolore.L’importanza di un servizio professionale.

Ionoforesi

E' un’elettroterapia che consiste nella somministrazione di un medicamento antinfiammatorio utilizzando una corrente continua.

Ionoforesi

La ionoforesi è un’elettroterapia che consiste nella somministrazione per via transcutanea di un determinato medicamento antinfiammatorio utilizzando una corrente continua prodotta da un apposito generatore.
La terapia è assolutamente indolore, dura 30 minuti, e si effettua posizionando delle spugnette umide connesse a elettrodi direttamente nella zona da trattare.
Gli aspetti vantaggiosi di questo trattamento sono:
• evitare la somministrazione per via sistemica (orale, intramuscolare, endovenosa);
• applicare il farmaco direttamente nella sede corporea interessata dalla patologia;
• permettere l’introduzione del solo principio attivo, senza veicolanti (eccipienti).

Tens

La TENS è un’elettroterapia che consiste nella stimolazione elettrica transcutanea dei nervi tramite uno strumento che produce corrente elettrica modulata.


Tens

La TENS è un’elettroterapia che consiste nella stimolazione elettrica transcutanea dei nervi tramite uno strumento che produce corrente elettrica modulata.
Il paziente avverte solo un leggero e piacevole formicolio nei 20 minuti di trattamento.
La TENS si effettua collocando due spugnette umide o due lastre gel direttamente sulla zona dolorosa. Non prevede l’utilizzo di alcun tipo di farmaco ed è particolarmente indicata per dolori radicolari, artritereumatoide, artralgie e mialgie localizzate.

Massoterapia

E' un trattamento terapeutico manuale e passivo praticato sui tessuti molli volto a migliorare gli stati di contrattura e rigidità muscolare, stimolare i recettori nervosi e la circolazione venosa e linfatica, e favorire la rimozione delle scorie metaboliche.

Massoterapia

La massoterapia è un trattamento terapeutico manuale e passivo praticato sui tessuti molli volto a migliorare gli stati di contrattura e rigidità muscolare, stimolare i recettori nervosi e la circolazione venosa e linfatica, e favorire la rimozione delle scorie metaboliche. 
MASSOTERAPIA CURATIVA
• Decontratturante: manovre che rilassano la muscolatura e ripristinano il tono muscolare e la capacità funzionale;
• Connettivale: trattamento del tessuto connettivo (che ha funzione di collegamento, sostegno e nutrimento dei tessuti) per ottenere, attraverso frizioni lente e profonde, un'azione riflessa a livello viscerale e muscolare;
• Miofasciale: agisce sulla fascia del muscolo, che riveste le fibre e il ventre muscolare e ha funzione di collegamento ai diversi tessuti. Migliora gli squilibri fasciali e di conseguenza atteggiamenti posturali e sintomatologie dolorose.
MASSOTERAPIA SPORTIVA
• Pre-gara: l'obiettivo è preparare l'atleta alla gara, aumentandone la capacità di prestazione e riducendo il rischio d'infortunio;
• Post-gara: volto a evitare l'insorgenza di dolori muscolari e a favorire la rimozione di scorie metaboliche e acido lattico. 

Ginnastica posturale

La rieducazione posturale comprende tutti gli insegnamenti volti all'educazione della corretta postura.



Ginnastica posturale

La rieducazione posturale comprende tutti gli insegnamenti volti all'educazione della corretta postura.
La postura definisce la posizione del nostro corpo nello spazio in ogni momento, sia nella situazione statica sia dinamica.
La postura è il risultato di un equilibrio strutturale e funzionale messo in atto dal nostro sistema muscolo-scheletrico.
Un'alterazione di questo equilibrio ne causa inevitabilmente una modificazione che, a lungo andare, può portare a una situazione di sofferenza fisica (mal di schiena, sciatalgie, cervicale e altri dolori).

Via Roma, 14
20020 Lainate (MI)

333 6730399